Notizie

Maldive notizie di viaggio

Il Colosso Statunitense della Finanza Pronto ad Acquistare Tre Isole Resort delle Maldive

By Jonathan Kearney
17 October 2019
Il Colosso Statunitense della Finanza Pronto ad Acquistare Tre Isole Resort delle Maldive

Il colosso statunitense di fondi privati Blackstone sta continuando i suoi investimenti alle Maldive, in seguito a un acquisto multimilionario all'inizio dell'anno.


La Blackstone ha acquistato il Conrad Maldives sull'isola di Rangali nel febbraio 2019 dal proprietario del contratto di locazione, ovvero la Crown Company Maldives, per una cifra non dichiarata.


Ora la Maldives Traveller News ha scoperto che l'azienda ha in programma un ulteriore aumento dei suoi possedimenti attraverso l'acquisto di 3 resort operati da Anantara Maldives.


I resort che fanno parte dell'offerta includono l'Anantara Dhigu, l'Anantara Veli e il Naladhu Maldives. Il Ministero del Turismo ha già annunciato il trasferimento dei diritti di locazione per queste isole dall'attuale proprietario del contratto di locazione, ovvero le Universal Enterprises, che hanno chiesto di trasferire i loro diritti a un altro gruppo.


La Blackstone ha acquistato Rangali Island dopo lavori di rinnovamento costati 8,3 milioni, che includono la costruzione della prima villa sottomarina del mondo, il cui nome è The Muraka (Il Corallo).


L'interesse della Blackstone per le Maldive risale al 2013, quando l'azienda acquistò le quote di maggioranza della compagnia di idrovolanti Trans Maldivian Airways (TMA). La TMA lavora con la flotta di idrovolanti più grande del mondo, trasferendo viaggiatori dal principale aeroporto internazionale delle Maldive situato sull'isola di Hulhule ai vari resort sparsi per il Paese, trasportando più di 750.000 passeggeri all'anno.


Nel 2017, la Blackstone ha venduto l'80% delle sue quote TMA alla statunitense Bain Capital Private Equity per 550 milioni di dollari, la più grande transazione mai registrata nell'ambito del turismo delle Maldive.


L'acquisto e la vendita di resort turistici sono un grande business alle Maldive. L'ultima transazione di così alto profilo è stato l'acquisto di Finolhu Maldives da parte dell'azienda tedesca Seaside Hotels per 90 milioni di dollari nell'aprile del 2019.


La continua popolarità delle Maldive come principale destinazione turistica mondiale le rende una proposta attraente per società di capitali, e l'interesse per gli investimenti è rimasto stabile nel corso degli anni.


Il business dei resort è molto redditizio e gli investitori possono normalmente rientrare dei propri investimenti e ottenere un ricavo in un periodo compreso tra i sette e i 10 anni.

Potrebbero interessarti anche

Welcome back - Login

Don't have an account? Register

Recommended for join

By proceeding, you agree to our Privacy Policy and Terms of use

Join now - it's free

Already have an account? Login

Recommended for join

By proceeding, you agree to our Privacy Policy and Terms of use